La protezione a 360°

 

Realizzare un buon sistema d’allarme è senza dubbio la prima risposta verso la sicurezza della persona e dell’ambiente casalingo.

 

Ma quando l’impianto d’allarme interviene, possiamo solo immaginare quello che sta succedendo ed affidarci alle verifiche che ci permette il nostro impianto d’allarme, come il controllo della sequenza d’intervento dei sensori, unico modo per essere sicuri che ci sia realmente qualcuno che si sta aggirando in casa.

 

L’integrazione all’impianto d’allarme con un buon sistema di videosorveglianza, ben studiato e messo in comunicazione sia con la rete, per la visualizzazione e gestione dell’impianto da smartphone, che con l’impianto di accensione automatica luci (dove possibile) garantirà un aumento considerevole del livello di sicurezza e di tranquillità.

 

Le telecamere possono essere gestite da 1 o più televisori di casa, da un monitor dedicato  ma anche dallo smartphone che per semplicità è il componente elettronico che abbiamo sempre più vicino ed ad immediata disponibilità.